laurareborndollsblog

Articoli, Opinioni, News sull'arte del Reborning by Laura Cosentino


Lascia un commento

BAMBOLE REBORN IN ARTE, LA MIA PERSONALE DI REBORN DOLLS IL 10-11-12 NOVEMBRE 2017 IN OCCASIONE DEL PREMIO NAZIONALE “AQUILA D’ARGENTO 2017”

Bambole Reborn in Arte, Misterbianco novembre 2017 LocandinaCare amiche e cari amici,
sono lieta di annunciarvi che in occasione della XVII Edizione del Premio Nazionale “Aquila d’Argento” organizzato dall’ Accademia d’Arte Etrusca in collaborazione con il Comune di Misterbianco, che si svolgerà sabato 11 Novembre 2017, terrò la mia Personale “BAMBOLE REBORN IN ARTE” nei giorni di VENERDI 10, SABATO 11 e DOMENICA 12 OTTOBRE 2017 presso la Sala Espositiva “Artemisia Gentileschi” dello Stabilimento Monaco in via Archimede 248 (angolo via Municipio) a Misterbianco (Ct).

Dopo il grande successo della mia prima Personale lo scorso Maggio alle Biblioteche Riunite “Civica e A. Ursino Recupero” di Catania, con circa 8.000 visitatori in due settimane, avrete dunque l’occasione di vedere o rivedere dal vivo le mie opere.

Durante l’inaugurazione, che si terrà venerdì 10 novembre 2017 alle ore 17.30, sempre allo Stabilimento Monaco, nella sala “Peppino Giarrizzo”, si svolgerà una conferenza sull’arte, moderata dalla Dott.ssa Claudia Barcellona, in cui farò un breve intervento sul Reborning e sul mio percorso di artista. Vi saranno altri momenti culturali a cura di Mimmo Santonocito e la partecipazione di Grazia Santonocito, Enza Pagano, Luisa Maria Pomidoro, Maria Susanna Attinasi, e le poetesse e scrittrici Mary Torrisi, Giusy Di Mauro, Agata Teresa Motta, oltre a Giacomo Pistone. Madrina della serata la scrittrice Gloriana Orlando.

Tutta la serata è organizzata e coordinata dalla Pittrice e Maestra d’Arte Carmen Arena, Presidente dell’Accademia d’Arte Etrusca e organizzatrice del Premio Nazionale Aquila d’Argento che quest’anno si svolgerà sabato 11 novembre alle ore 18.00 negli stessi locali dello Stabilimento Monaco nella sala “Peppino Giarrizzo”

Nei giorni di sabato 11 e domenica 12 novembre 2017 con orario 9.00-12.00 e 16.00-20.00 sarà possibile visitare la Mostra.

Vi ricordo che:

-l’ingresso è gratuito ed è consentito fino a 10 minuti prima degli orari di chiusura.

-Nella sala è presente un libro degli ospiti dove, se volete, potete lasciare, prima di andare via, un vostro pensiero e/o la vostra firma.

-Le opere si possono fotografare e le foto condividere nelle vostre pagine social ma non usati per altri scopi.

-Le opere non sono in vendita.

I miei ringraziamenti sinceri vanno a Carmen Arena e l’Accademia d’Arte Etrusca, al Sindaco di Misterbianco Nino Di Guardo ed a tutti i componenti dell’Amministrazione Comunale.

Vi abbraccio e vi aspetto numerosi.
Laura Cosentino

INFO MOSTRA:
🔵Facebook: https://www.facebook.com/LauraCosentinoMostre/
📧 info@laurareborndolls.it
📞+39 3208443600
💻 www.laurareborndolls.it

Lo Stabilimento Monaco si trova a Misterbianco (Catania) in via Archimede 248 (ingresso alla Mostra da via Municipio-di fronte al numero civico 294, presso Assessorato dello Sport Comune di Misterbianco – Sala Mostre “Artemisia Gentileschi”/Primo piano).

 

Annunci


Lascia un commento

I MIEI INTERVENTI SU DONNA MODERNA E GENTE (ANCHE IN COPERTINA)

Dopo il mio intervento su “Donna Moderna” della scorsa settimana, oggi è uscito quello su “Gente” (in cui appaio anche in copertina).
I miei interventi sono sempre mirati ad aspetti tecnico-artistici, di competenza e di conoscenza del mercato. Soprattutto sono volti a promuovere il Reborning per quello che è, e per quello per cui l’ho sempre considerato, una forma d’arte, seppur ospitati in un contesto giornalistico dal tema più ampio.
Ringrazio Isabella Colombo, collaboratrice di Donna Moderna, e Stefano Nazzi, caporedattore di Gente, che hanno riportato fedelmente ciò che io ho dichiarato.

Laura Cosentino

GENTE 1 Laura Cosentino

GENTE 2 Laura Cosentino

Donna Moderna 1 Laura Cosentino


Lascia un commento

VI AUGURO UNA SERENA ESTATE!

Happy-Summer-Laura-Reborn-Dolls

Cari amici e care amiche auguro di cuore a tutti voi di trascorrere una felice e serena estate.

Al momento sto lavorando ad un prototipo ed a settembre sicuramente proporrò una mia doll in asta su Ebay.

Se volete, potete, continuare a seguirmi iscrivendovi alla mia newsletter (clicca qui), oppure attraverso le mie pagine social:

Facebook: Laura Reborn Dolls

Twitter: @LReborndolls

Instagram: Laura Reborn Dolls

Potete contattarmi per tutto il mese di Agosto anche al numero di cellulare +39 3208443600 tutti i giorni da lunedì a venerdì, solo la mattina, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 (da settembre riprenderanno i normali orari anche pomeridiani) o lasciarmi una mail a info@laurareborndolls.it, vi risponderò il prima possibile.

Laura Cosentino


Lascia un commento

PREMIO INTERNAZIONALE CHIMERA D’ARGENTO 2017, LAURA COSENTINO PREMIATA PER LA SEZIONE ARTE COME REBORNER

DSC_0065E’ stato un pomeriggio particolare che rimarrà impresso per sempre nel mio cuore e nella mia mente. Ho provato una forte emozione ed un grande orgoglio quasi pari al giorno della mia laurea. L’orgoglio soprattutto di trovarmi tra tanti ed illustri premiati del Premio Internazionale Chimera d’Argento 2017 che ogni giorno operano nel sociale, nel civile, nella cultura e nell’arte, valorizzando e portando avanti la nostra terra: l’Italia e la Sicilia.
Sono stata premiata nella categoria Arte in quanto Reborner con la seguente motivazione:
“Alla Dottoressa Laura Cosentino, catanese, validissima artista per vocazione, da sempre appassionata con amore creativo di disegno, di pittura, di scultura, di fotografia e di arte in generale, che avendo scoperto, negli anni attraverso il web, il Reborning, novella forma d’arte creativa nata negli USA nei primi anni 90 del Novecento, ha sviluppato un suo particolare stile molto apprezzato come testimoniano i numerosi riconoscimenti da parte di istituzioni importanti, divenendo affermata master e prototype artist”.

Un premio che ripaga il mio amore e la mia passione verso questa splendida arte che ho abbracciato circa 8 anni fa e che ho cercato sempre di valorizzare e portare avanti con tutte le mie forze.
È doveroso da parte mia ringraziare il Presidente dell’Accademia d’Arte Etrusca Carmen Arena, maestra d’Arte e scopritrice di talenti, il Comune di Catania nella persona della gentilissima Dott.ssa Francesca Raciti, Presidente del Consiglio Comunale e madrina dell’evento, tutta la Commissione del Premio ed in particolare il Prof. Antonino Blandini, illustre giornalista e studioso, per la splendida presentazione.

Un grazie di cuore va alla Direttrice delle Biblioteche Riunite “Civica e A. Ursino Recupero” di Catania, Dott.ssa Rita Angela Carbonaro, persona semplicemente unica e speciale, che mi onora del suo affetto e della sua amicizia con la quale condivido questo premio e momento speciale.
Un grazie al mio compagno Carmelo Calanni, per l’amore ed il supporto continuo.
Un grazie a mia mamma, vulcano di idee e artista, per i consigli sulla mia arte e di vita che è sempre pronta a darmi.
Un grazie di cuore va anche a tutti voi che mi volete bene e mi seguite da sempre con grande affetto.
Vi auguro una serena giornata e più in generale una splendida estate e che i vostri sogni possano sempre realizzarsi.

Laura Cosentino
Catania, sabato 8 luglio 2017

DSC_0078 (Medium)

DSC_0104

DSC_0106

PER TUTTE LE FOTO DELLA PREMIAZIONE CLICCA QUI


Lascia un commento

SONO TRA I PREMIATI DEL PREMIO INTERNAZIONALE “CHIMERA D’ARGENTO 2017”

CHIMERA D'ARGENTO 2017Niente di grande si fa senza chimere…
(Joseph Ernest Renan)

Sono felice ed orgogliosa di essere stata insignita di un Premio di così grande prestigio ed importanza. Sono tra i premiati del Premio Internazionale “Chimera d’Argento 2017”, premio organizzato dall’Accademia D’Arte Etrusca con il patrocinio della Presidenza del Consiglio Comunale di Catania.
Giunto alla XVII edizione, il premio “Chimera d’Argento” viene attribuito ogni anno a coloro che si contraddistinguono, in ambito siciliano ed internazionale, nel campo della cultura, dell’arte, nel civile e nel sociale.
La cerimonia di consegna si terrà nell’Aula Consiliare del Comune di Catania a Palazzo degli Elefanti, Sabato 8 Luglio 2017 alle ore 17.00.
Un grazie di cuore alla Presidente dell’Accademia d’Arte Etrusca Carmen Arena per avermi insignito di questo prestigiosissimo premio.
Un ringraziamento speciale va alla (mia) cara Direttrice delle Biblioteche Riunite “Civica e A. Ursino Recupero” di Catania Rita Angela Carbonaro, con la quale mi sento di condividere intimamente questo grande riconoscimento.

Laura Cosentino (Reborner).


ENGLISH

Nothing big is done without chimera …
(Joseph Ernest Renan)

I am really happy and proud to have been awarded with a Prize of great prestige and importance.
I’m among the prizes of the “Silver Chimera 2017” International Award, prize organized by the Etruscan Academy of Art with the patronage of the Presidency of the Municipal Council of Catania, Italy.
At the XVII edition, the award “Silver Chimera 2017” is awarded each year to those who are distinguished, in Sicilian and international, in the field of culture, art, Civil and social. The delivery ceremony will take place in the Catania’s Town Hall at Elephants Palace, Saturday 8th July 2017 at 5pm.
A heartfelt thanks to the President of the Academy of Art Etruscan Carmen Arena for having given me this Prestigious prize.
Special thanks go to (my) dear Director of the Library “Civica and A. Ursino Recupero” of Catania Rita Angelo Carbonaro, with whom I feel to share intimately this great recognition.

Laura Cosentino (Reborner).


Lascia un commento

STREPITOSO SUCCESSO DI PUBBLICO PER “BAMBOLE REBORN IN ARTE”, LA PRIMA PERSONALE DELL’ARTISTA LAURA COSENTINO SULLE REBORN DOLLS. CIRCA 8.000 VISITE IN DUE SETTIMANE ALLE BIBLIOTECHE RIUNITE “CIVICA E A. URSINO RECUPERO” DI CATANIA

18641935_10208741438564609_309218371_o

Fonte: https://bibliotecacivicaursinorecupero.wordpress.com/ 

Uno strepitoso successo di pubblico si è registrato per la Mostra “Bambole Reborn in Arte”, la prima Personale di Reborn Dolls dell’artista Laura Cosentino che si è svolta dal 6 al 20 maggio 2017 presso le Biblioteche Riunite “Civica e A. Ursino Recupero” di Catania. Sono stati circa 8.000 i visitatori che si sono riversati in queste due settimane negli splendidi spazi vaccariniani della Biblioteca per partecipare ad un evento unico, e primo in Italia, nel suo genere che l’artista catanese ha voluto fortemente far partire proprio dalla sua città natale.

Una media di 400 visite al giorno che ha raddoppiato le presenze, raggiungendo picchi altissimi, durante le aperture straordinarie no-stop del 12, 17 e 19 maggio e quella domenicale del 14, nonostante il giorno particolare con tanti eventi in città, prime tra tutte la Corri Catania. Giorni di altissima affluenza sono stati anche quelli dell’inaugurazione e di chiusura.

Soddisfattissima la Direttrice delle Biblioteche Riunite, la dott.ssa Rita Angela Carbonaro, che è stata anche curatrice della mostra: “È stato un evento unico, Laura Cosentino è un’artista straordinaria che con tanta passione, cuore e talento sta facendo conoscere l’arte del Reborning in Italia e nel mondo. La Mostra ha riscosso un successo strepitoso, abbiamo avuto visite da tutta Italia e da tante parti d’Europa. In certi momenti è stata dura gestire i tanti visitatori, per fortuna con il grande sforzo di tutto lo staff organizzativo e dei tirocinanti universitari, che dall’ingresso hanno gestito in modo discreto l’afflusso, ci siamo riusciti. Gli orari di chiusura, per forza di cose, sono soventi slittati quasi tutti i giorni e durante i no stop dell’intera giornata abbiamo chiuso ben oltre le ore 18.00. Un’esposizione riuscitissima che ci ha dato immense soddisfazioni“.

18618598_10208741471765439_1335704930_oIl dottor Calanni, compagno dell’artista, si è occupato dell’aspetto organizzativo e della comunicazione dell’evento: “Davvero un grande successo, i catanesi hanno risposto alla grande. Molti non si sono lasciati sfuggire l’occasione di ammirare dal vivo una Reborn Doll. Devo dire che abbiamo avuto un grandissimo riscontro di visite anche da molte zone d’Italia e da varie parti d’Europa. Ci sono venuti a trovare da Lombardia, Piemonte, Liguria, Toscana, Emilia Romagna, Friuli, Veneto e Trentino. Diversi visitatori sono giunti da Roma e Napoli. Una coppia è arrivata da Copenaghen, altri dal Portogallo e da Londra. A questi si aggiungono i tanti turisti che ogni giorno visitano lo splendido ed incantevole complesso delle Biblioteche Riunite che una volta entrati nella stupenda “Sala Vaccarini” sono rimasti incantati non solo dalla ristrutturata Libreria dei Padri Cassinesi o dagli affreschi del Pipero, ma anche dalle opere di Laura. Il nostro ringraziamento va alla direttrice Rita Carbonaro che ha permesso e contribuito alla grande riuscita dell’evento”.

18617995_10208741484845766_627792591_oInfine, pochi minuti dopo la chiusura, anche l’artista Laura Cosentino ha rilasciato qualche battuta: “Sono felicissima e soddisfattissima, la risposta del pubblico è stata incredibile in tutti i sensi. Ho visto donne e bambine entusiasmarsi davanti alle mie opere, alcune andavano via con gli occhi lucidi. Un affetto incredibile nei miei confronti che mi emoziona. Credo di aver raggiunto lo scopo vero della mostra: far conoscere queste opere d’arte e lasciare un segno nel cuore di ogni visitatore. Grazie di cuore a tutti!”

La mostra ha chiuso i battenti, ma come è filtrato a fine evento, visto il grande successo di pubblico e le tante richieste che sono comunque continuate ad arrivare agli organizzatori e direttamente alla Biblioteca, non è escluso che si possa in futuro riproporla magari per un breve periodo.  


Lascia un commento

IERI MATTINA, SABATO 6 MAGGIO 2017, GRANDE SUCCESSO DI PUBBLICO ALLE BIBLIOTECHE RIUNITE DI CATANIA PER L’INAUGURAZIONE DI “BAMBOLE REBORN IN ARTE” PERSONALE DI REBORN DOLLS DI LAURA COSENTINO

biblioteche-riunite-bambole-reborn-in-arte-inaugurazione-1

Fonte: https://bibliotecacivicaursinorecupero.wordpress.com

Si è svolta ieri mattina, sabato 6 maggio 2017, presso le Biblioteche Riunite di Catania “Civica e A. Ursino” l’inaugurazione di “Bambole Reborn in Arte”, la prima Personale di Laura Cosentino sulle Reborn Dolls. Davanti un numerosissimo pubblico, che ha gremito il Refettorio piccolo della Biblioteca, si è prima tenuta una conferenza introduttiva sul Reborning e sulle Reborn Dolls con saluti e introduzione della Direttrice Rita Angela Carbonaro, che è stata anche curatrice della mostra, di Carmelo Calanni, responsabile dell’organizzazione e comunicazione dell’evento e dell’artista Laura Cosentino, una delle più importanti reborner italiane ed internazionali.

biblioteche-riunite-bambole-reborn-in-arte-inaugurazione-2Si è poi proceduto al classico taglio del nastro e subito dopo alla visione delle opere nella splendida Sala Vaccarini per la felicità è l’entusiasmo del pubblico presente, la maggior parte del quale è rimasto estasiato davanti a questo tipo di opere d’arte.

Sono felice che quest’arte, il reborning, che amo e che porto avanti con tanto amore e passione, possa diffondersi pian piano anche nel nostro paese. Oggi vedere lo sguardo incantato dei tanti visitatori, arrivati da tutta Italia ed alcuni anche dall’estero, mi ha riempita d’orgoglio” ha affermato l’artista Laura Cosentino, che ha anche aggiunto “l’emozione più forte è stata quella di vedere la felicità di tante bambine che con i loro cellulari hanno prima immortalato le mie opere e dopo hanno anche voluto il mio autografo sulle cartoline ricordo, in quegli istanti ho colto una grande speranza per un futuro migliore, non riesco a dimenticare i loro occhi felici

biblioteche-riunite-bambole-reborn-in-arte-inaugurazione-41Anche la Direttrice delle Biblioteche Riunite dott.ssa Rita Carbonaro si è detta felice e soddisfatta per la riuscita dell’evento “una mostra unica è straordinaria, la prima in Italia nel suo genere, che è stata organizzata nei minimi dettagli e con una cura certosina degli allestimenti. Le opere di Laura Cosentino sono un qualcosa di meraviglioso che invito tutti a venire a vedere dal vivo, non si possono spiegare a parole, solo guardandole riuscirete a coglierne l’essenza ed il cuore , il talento, la passione di questa grande artista. Ho voluto fortemente che questa prima Personale partisse da Catania e nello specifico dalla nostra Biblioteca. Laura è un’artistica unica, una delle eccellenze mondiali nel campo delle reborning e che sono felice di potere ospitare“.

La mostra, ad ingresso gratuito, si protrarrà fino al 20 maggio, e sarà visitabile tutti i giorni da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 ed il sabato dalle ore 9.00 alle 11.30, ma visto le già tante richieste arrivate dall’Italia e dall’estero sono già state stabilite delle aperture straordinarie nei giorni 12, 17 e 19 maggio c.m. con orari no stop dalle 9.00 alle 18.00.

L’artista cercherà, visto i tanti impegni, di essere presente quanto più possibile nei giorni di apertura. Eventuali variazioni di orari o ulteriori aperture straordinarie verranno comunicate tempestivamente dalla direzione della Biblioteca.